Dildo loving Swedish Feminists declare war to sex dolls / Le femministe svedesi appassionate di vibratori dichiarano guerra alle sex dolls

Let’s begin by putting the feminazi names, and their organizations / Per prima cosa, facciamo i nomi, delle femminazi e delle loro organizzazioni

Av Clara Berglund 

Generalsekreterare, Sveriges Kvinnolobby 

Jenny Westerstrand

Ordförande, Roks 

Olga Persson

Generalsekreterare, Unizon 

Zandra Kanakaris

Ordförande, Unizon 

Very interesting is ROKS: Swedish National Organisation for Women’s Shelters / molto interessante è ROKS: Organizzazione Nazionale Svedese dei Centri Anti-Violenza Riservati Alle Donne

INDEED / INFATTI

In 2005 Ireen von Wachenfeldt, chief of ROKS, described men as “animals” and “walking dildos” / nel 2005 Ireen von Wachenfeldt, capa di ROKS, definì gli uomini “animali” e “vibratori che camminano”

😀

This source contains her full unedited interview / questa fonte contiene la sua intervista non tagliata

Despite the passion for dildos showed by some female pigs within their organizations, today ROKS and other major Swedish feminist organizations are asking the Swedish government to ban the sex dolls to be used by “animals” and “walking dildos” aka the men / Malgrado la passione per i vibratori dimostrata da alcune scrofe facenti parte delle loro organizzazioni, oggi ROKS e le altre maggiori organizzazioni femministe svedesi chiedono al governo svedese di mettere al bando le sex dolls usate dagli “animali” e “vibratori che camminano”, cioè dagli uomini…

BUT / EPPURE

AT LAST / IN FONDO

Those sex dolls are just only doing a work that Sweden feminists don’t want to do anymore! /
Queste sex dolls stanno solo facendo un lavoro che le femministe svedesi non vogliono più fare!

😀

Good reading, you’ll need a translator because the link is in the Swedish, but I’m sure that the reading will be satisfying enough to be worth your little effort / Buona lettura, avrete bisogno di un traduttore, visto che il link è in svedese, ma sono certo che la soddisfazione varrà il vostro piccolo sforzo


2 thoughts on “Dildo loving Swedish Feminists declare war to sex dolls / Le femministe svedesi appassionate di vibratori dichiarano guerra alle sex dolls

  1. ma secondo te io dovrei pure sobbarcarmi la lettura di un articolo in svedese? quando è risaputo che il traduttore di Google traduce malissimo anche il semplice inglese? figurati lo svedese…

    traducila tu, no? già che c’eri… visto che stai spammando il tuo blog ovunque…e hai portato codesta notizia sul web.

    Like

    1. No, perché?
      Consiglio di fidarsi di me, visto che io non racconto mai bugie.
      Oppure usi Bing o altro traduttore, vedrai che alla fine riuscirai a capire almeno il 90% di quello che c’è scritto nell’articolo svedese.
      Sapere l’inglese aiuta anche con lo svedese, visto che il traduttore svedese-inglese (e viceversa) funziona molto meglio.

      E ricorda:

      “Chi di Eric proprio non si vuol fidare
      da se dovrà sgobbare
      onde poter
      le fonti verificare!”

      😀

      Visto che poeta?

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s