Femministe transfobiche vs Destra Radicale trans-positiva.

Ecco tale Nancy Cisterna che, in spagnolo, deplora l’autodeterminazione del sesso di 18 candidati messicani:

https://elcomun.es/2021/05/08/hombres-se-autodeterminan-mujeres-para-cumplir-con-la-paridad-en-elecciones-municipales-mexicanas/

Nancy si autodefinisce, anzi si autodetermina, come “femminista marxista“: una definizione molto sospetta perché è una contraddizione in termini, visto che la tipica femminista esige quote rosa nei consigli di amministrazione. Quindi a logica se abbiamo a che fare con una “femminista marxista pro-quote rosa nei consigli di amministrazione” i casi sono due: o pensa che le donne siano biologicamente incompetenti e pertanto infilandone parecchie nei CdA le grandi aziende andranno in malora – e pertanto sarebbe sì una fine stratega marxista ma non sarebbe affatto femminista. Oppure è una parassitoide pro-capitalismo, ovvero femminista ma anti-marxista.

Sia come sia, a me pare la classica TERF…e tale opinione è corroborata da quella che pare essere la linea editoriale della testata: “di sinistra” ma decisamente contro la Ley Trans…

Ed ecco invece cosa scrive, a proposito della medesima vicenda messicana, la giornalista Ilaria Paoletti su Il Primato Nazionale, testata le cui posizioni politiche risultano assai vicine a quelle di CasaPound:

Dicono che questi candidati abbiano cambiato sesso “arbitrariamente” che la loro decisione “é sospetta”. Ma noi rispettiamo la decisione dei 18 messicani: se si sentono donne, e per di più donne impegnate politicamente, chi siamo noi per attaccarli?

https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/messico-quote-rosa-donne-192863/

Esatto.

Anzi, come direbbe Paolo Scatolini: “hai ragione tu, Ilaria”.

Se queste persone in Messico si sentono donne, allora perché mai negare i loro diritti di donne?

E perché mai dovrebbero mentire? Secondo la vulgata gli uomini sono già pari agli uomini, e le quote rosa servono unicamente a rendere pari agli uomini anche le donne – pertanto è impossibile che un uomo debba diventare donna per essere pari agli uomini…beh, questo sempre che le donne non siano più pari degli uomini – difficile, ma non si sa mai: d’altronde lo diceva anche quel tizio, tale George Orwell: “tutti gli animali sono uguali, ma i maiali sono più uguali degli altri”..

Io dico che presto ne vedremo delle belle, anche in Italia…

Taggato “Autocertificazione del Sesso”, “Certe Cose In Italia Non Succedono”, “Contro-Gioco delle Tre Carte”, “Messico”, “TERF” e “TERF War”.

2 thoughts on “Femministe transfobiche vs Destra Radicale trans-positiva.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s