Uomorismo Femministo: “Grazie di esistere, Ficus Cicciolesbico”

😀 LOL 😀

Questa non ha neanche bisogno di parole…

12 thoughts on “Uomorismo Femministo: “Grazie di esistere, Ficus Cicciolesbico”

  1. https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/afghanistan-onu-mantenere-il-dialogo-con-i-talebani-per-salvare-vite-umane_37888011-202102k.shtml

    “Giornalisti in Afghanistan affermano di essere stati picchiati, detenuti e frustati dai talebani mentre cercavano di documentare le proteste scoppiate nel Paese. Lo riporta la Bbc. Alcune foto che circolano online mostrano due giornalisti del quotidiano Etilaat Roz (uno dei principali quotidiani dell’Afghanistan) con lividi e contusioni dopo il loro arresto avvenuto nella capitale Kabul.”

    “Prima le minacce per strada e il tentativo di togliere loro la telecamera – che i due reporter sono però riusciti a consegnare di nascosto a una dimostrante -, poi sono stati trascinati di forza dentro lo stesso commissariato e picchiati per ore.”

    “In una stanza vuota, “i talebani hanno cominciato a insultarmi, a prendermi a calci in quattro o cinque. Mi hanno legato le mani dietro la schiena, mi hanno buttato a terra e picchiato con bastoni, cavi, tubi, tutto quello che trovavano. Ho temuto che mi uccidessero”, ha raccontato Nematullah all’Afp. “Gridavo, continuavo a ripetere che sono un giornalista. Ma non gli importava e mi hanno preso a calci in testa e sulla schiena” …”

    “Quando ha chiesto ai talebani perché lo stessero picchiando, uno di loro gli ha risposto: “Sei fortunato che non ti abbiamo decapitato”.”

    “CI SONO GARANZIE PER LA COMUNITA’ INTERNAZIONALE IN TERMINI DI PROTEZIONE DEI DIRITTI DELLE DONNE E DELLE RAGAZZE? “NO, – HA RISPOSTO [IL CAPO DELLE NAZIONI UNITE] IN UN COLLOQUIO CON L’AGENZIA DI STAMPA AFP RILANCIATO DA DIVERSI MEDIA …””

    LOLOLOLOLOLOLOLOLOL

    Che ne pensate, amici? I talebani avrebbero riservato lo stesso trattamento anche a due giornaliste donne? Esiste un problema di “violenza di genere” nella pratica della violenza da parte dei talebani? In quante occasioni il femminismo occidentale ha evidenziato questa differenza di trattamento basata sul sesso???

    Like

  2. Ormai in quel forum l’argomento principale è il covid-19… poi i poteri forti, Soros, i complotti, ecc.
    Ricordo che anni fa si parlò anche delle scie chimiche…
    Bah…

    Like

    1. Però scommetto che se uno tirasse fuori il classico “Elvis Presley non è morto, si è solo finto morto” qualcuno si risentirebbe. Perché è una cosa leggera e tutto sommato simpatica, e quindi guasterebbe l’atmosfera pesante. Eppure si trovano “fonti” a iosa:
      https://www.supereva.it/elvis-presley-vivo-graceland-per-i-suoi-82-anni-30095
      C’è anche la religione di mezzo, quindi uno volendo potrebbe farci delle discussioni su Ratzinger che è per la musica classica e Bergoglio che è rockettaro:
      https://www.wired.it/play/musica/2018/08/18/elvis-presley-leggende/

      Like

        1. Infatti è l’insieme che da noia, tipo “cospirazioni, ma deve essere una cosa tetra e pessimista. Elvis Presley no”.

          Poi anche le contraddizioni: non puoi scrivere un WOT – Wall Of text, un muro di testo così lungo da essere illeggibile – per minmizzare il trattamento di Giordano Bruno dicendo “i tempi erano quelli, usava così, e comunque il mondo non si è perso niente perché non ha detto niente di originale” e poi rompere il cazzo se ti costringono al Green Pass e/o a vaccinarti: “i tempi sono questi, usa così, e comunque non hai detto mai niente di originale”.
          E questo è solo un esempio: l’intercalare di “troppo permissivismo, non ci sono regole, non c’è rispetto per l’autorità” fa LETTERALMENTE A PUGNI COL PIAGNUCOLIO “ANTI-SISTEMA” SUL COVID19.

          Like

  3. Comunque anche su la fionda tocca leggere della roba assurda, che peraltro è stata propagandata più volte anche nel forum sulla QM.
    Mi riferisco ad affermazioni come queste, tanto per cambiare del solito de Curtis.

    https://www.lafionda.com/i-caratteri-del-totalitarismo-femminista-sono-tuttaltro-che-nuovi/
    @@@
    Nel nostro caso occidentale, la situazione è assai più grave perché l’obiettivo non è solo quello di addomesticare un popolo per ridurlo ad una forma di schiavitù consapevole e “benevola”, …… NO, questi stanno puntando allo sfoltimento demografico drastico, perché, giustamente, sostengono che il pianeta non sopporta piu un numero così elevato di cavallette fameliche. Condivido questa loro analisi, però quello che è inaccettabile sta nel modo in cui loro intendono praticare tale sfoltimento.
    C’è qualcuno che può smentirmi sul fatto che quando avranno terminato di inoculare la quarta dose l’organismo delle probabili vittime, quelli che loro considerano “i mangiatori inutili”, avrà un sistema immunitario compromesso ?
    Se tale “esperimento” invece di immunizzare produrrà l’inibizione perfetta alle nostre difese che non saranno più in grado di contrastare un nuovo e prossimo virus che verrà liberato al momento giusto sempre da Wuhan o dintorni ?
    Non si può escludere bovinamente che il nostro organismo reagirà in malo modo al nuovo virus e la morte sopraggiungerà rapida ed inesorabile. Questo miscuglio, che chiamano impropriamente vaccino, se non lo inoculano in una sola dose al 100% è perché provocherebbe, non solo qualche morte sporadica, bensì un’ecatombe immediata impossibile e poi da giustificare. Ed ecco che salterebbero fuori tutti gli altri altarini, quindi ne fanno quattro dosi diluite al 25% in modo tale che quando poi arriverà la prossima sorpresa, sarà colpa del “nuovo virus del coccodrillo”, “imprevedibile e micidiale”.
    Occhio signori, perché non è fantascienza, spero di sbagliarmi ma purtroppo non sono un visionario folle, e le innumerevoli forzature che abbiamo di fronte non sono assolutamente confortanti. Troppe incongruenze, troppi gli abusi, poi l’insistenza martellante, un’ossessione politica che le inventa di tutti i colori pur di raggiungere un traguardo che cozza con l’evidenze, poi ci sono le gravi connivenze ed squallidi paradossi, se non dovesse bastare c’è anche la propaganda fake diffusa a 360°, poi ci sono le innumerevoli domande inquietanti eluse sistematicamente, la vomitevole negazione delle evidenze, e con tanto altro ancora ci conducono ad una riflessione razionale che scandisce ulteriori dubbi ma anche certezze. Purtroppo, le menti che sono state abbindolate dalla narrativa fake, non riescono più a vedere altro, quindi non dubitano e si rifiutano di valutare eventuali scenari catastrofici.
    @@@

    Ora, fermo restando il fatto che ogni anno la popolazione mondiale aumenta di almeno 75 milioni di persone, mi chiedo se soggetti del genere si rendono conto delle enormità che dicono.
    Più passa il tempo e più detesto queste menti ottuse, che vedono complotti in ogni dove e ad ogni pié sospinto.
    Personalmente li considero degli autentici ritardati.

    Like

    1. A me preoccupa più la partenza dell’articolo che fa una confusione micidiale, che un semplice commentatore che dice puntualmente una marea di baggianate.

      Considera che gran parte di quello che dice all’inizio dell’articolo è giusto, il problema è che lui lega tutto insieme come fosse tutto collegato, e non lo è.

      Quando Mattarella ha fatto il delirante discorso anti-libertà io l’ho insultato appena l’ho letto, e pesantemente. Ovviamente a voce, in casa mia, mica sui social.
      Eppure io sono vaccinato con due dosi e ho il Green Pass, non sono affatto contro il vaccino, ma un Presidente della Repubblica ITALIANA non può parlare così: che VADA IN COREA DEL NORD, CHE E’ L’AMBIENTE CHE FA PER LUI.

      Like

        1. Pensa che l’unico che mi ha fatto venire in mente la possibilità di non fare la terza dose è Mattarella, proprio per fargli dispetto.
          Ovviamente la farò se lo riterrò opportuno, non è che mi regolo solo in base ai dispetti da fare a Mattarella, dispetti di cui comunque lui non si accorgerebbe.
          Però l’unico che mi ha fatto venire in mente di boicottare il vaccino è stato lui, è il re dei propagandisti no-vax senza saperlo: infatti dopo che ha parlato mi sono immaginato la scena di io che chiedo di fare il vaccino e loro che non me lo vogliono fare perché non firmo il consenso e io che dico “no, io voglio solo il vaccino ma non firmo: la mia firma non protegge nessuno dal virus. E’ vostro dovere sociale e morale farmi il vaccino anche se non firmo, e non voglio sentire parlare di libertà o cose simili: prima il dovere, poi il piacere” 😀 LOL 😀

          Like

  4. Comunque ci sono dei giorni in cui vorrei la macchina del tempo, per tornare indietro di 30-40 anni…

    Fermo restando il fatto che non son mai esistite età dell’oro, per molti aspetti quegli anni erano sicuramente migliori di quelli odierni.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s