Featured

600.000 uomini di cui si deve negare l’esistenza e 2,2 milioni di donne da aiutare.

Quanti sono i padri single? Ovvero quegli "unicorni" la cui esistenza viene pedissequamente ignorata poiché sono visti come fumo negli occhi da praticamente tutto il femminismo nonché pure da parte rilevante dell'attivismo per i diritti maschili (tutta quella porzione influenzata dal pensiero catto-tradizionalista, che in realtà è unicamente focalizzata sulla promozione della coppia uomo e … Continue reading 600.000 uomini di cui si deve negare l’esistenza e 2,2 milioni di donne da aiutare.

Featured

Uomorismo (Catto)Femministo: “Com’è bella la virilità femminile”.

Allora, mettiamo che voi siate un compositore che vuole parlar bene della musica sacra...mettiamo però che abbiate molta paura di offendere le signore...ipotizziamo anche che sentiate che comporre musica sacra vi renda "più uomo" e pertanto "più virile"...però, Gesù, aiutami tu: c'è sempre il maledetto problema di non offendere le signore...allora...che fate? Definite "virile" la … Continue reading Uomorismo (Catto)Femministo: “Com’è bella la virilità femminile”.

Featured

Smemoratamente Uomini: “Désir d’Enfants” mette d’accordo Valeria Valente e La Fionda.

Ricordate questo articolo? https://theindependentmanitaly.wordpress.com/2021/09/13/esclusivo-valeria-valente-e-il-cattofemminismo-anti-gay-e-anti-padri/ Vi rinfresco la memoria citando una piccola parte di quanto avevamo scritto, anche se consiglio caldamente di leggerlo per intero prima di procedere qui: L'esclusiva sta nel fatto che noi saremo l'unico sito di attivismo per i diritti maschili a darne notizia e soprattutto a stigmatizzarlo. L'esclusiva sta nel fatto che … Continue reading Smemoratamente Uomini: “Désir d’Enfants” mette d’accordo Valeria Valente e La Fionda.

Esclusivo: Valeria Valente e il cattofemminismo anti-gay e anti-padri.

Secondo quanto scrive il quotidiano ‘Avvenire’ e denuncia la Clams, Coalizione internazionale per l’’abrogazione della maternità surrogata, la fiera ‘Désir d’enfant’ dovrebbe far tappa a Milano il 14 e 15 maggio 2022. Si tratta di un evento di marketing chiamato “Un sogno chiamato bebè” e che promuove il presunto diritto di genitorialità a ogni costo, … Continue reading Esclusivo: Valeria Valente e il cattofemminismo anti-gay e anti-padri.

Risposta al Gioco delle Tre Carte filo-lesbico di Silvana De Mari: il padre è poco più di un nome e cognome?

"La madre di solito non è in grado di educare il figlio una volta che questo cresce anche solo un pochino, come dimostra il tasso di delinquenza e problemi tra i figli di madri single - problemi virtualmente ASSENTI nei figli di padri single. Questo tuo insistere sull'allattamento e le primissime fasi di vita forse … Continue reading Risposta al Gioco delle Tre Carte filo-lesbico di Silvana De Mari: il padre è poco più di un nome e cognome?

Ministri di Dio o ministri della Donna?

È raro assistere a casi di celebrazioni officiate esclusivamente con rito religioso e devono esserci seri e validi motivi affinché i ministri di una Chiesa possano concedere il nullaosta alla celebrazione di un matrimonio non concordatario.  https://www.abbaziadispineto.com/e-possibile-sposarsi-solo-in-chiesa/ Ohibò, e perché mai? Con il solo matrimonio religioso - che non produce effetti civili - gli sposi … Continue reading Ministri di Dio o ministri della Donna?

Forum Questione Maschile spiega (involontariamente) perché il tradizionalismo ha perso.

Cominciamo con la schermata: Abbiamo già evidenziato come non ci siano grosse differenze tra la cosiddetta "identità sessuale" tradizionalista e la nuova "identità di genere": “Identità sessuale” e “identità di genere” sono costrutti culturali. La maggior differenza tra loro è che “identità sessuale” è costruita e assegnata collettivamente, non modificabile – l’individuo che la rifiuta … Continue reading Forum Questione Maschile spiega (involontariamente) perché il tradizionalismo ha perso.

Quando Pro-Vita è più “Gender” di Judith Butler: “l’orientamento sessuale non conta quando si cerca un partner”.

Divertentissimo articolo dall'irresistibile comicità involontaria - le mie osservazioni sono tutte in neretto tranne il "chissenefrega" che era in neretto nel testo originale - viene da chiedersi se questi ci sono o ci fanno, in ogni caso la comicità surreale dell'articolo vale davvero la pena: Per quale motivo chi etero non è, sente il bisogno … Continue reading Quando Pro-Vita è più “Gender” di Judith Butler: “l’orientamento sessuale non conta quando si cerca un partner”.

Veneziani – raffronto che spiega perché il tradizionalismo non è la soluzione.

Abbiamo commentato ieri un articolo di Marcello Veneziani ove il giornalista e scrittore auspicava l'avvento di "una nuova politica materna" (ovvero l'istituzione di un matriarcato in Italia) allo scopo principalmente di lavare l'onta dell'esistenza - fuori dai confini italiani - della GPA legalizzata: https://theindependentmanitaly.wordpress.com/2021/07/23/risposta-a-marcello-veneziani-invadiamo-la-grecia/ Passiamo adesso al raffronto con un articolo, datato ma non troppo, … Continue reading Veneziani – raffronto che spiega perché il tradizionalismo non è la soluzione.

Risposta a Marcello Veneziani: invadiamo la Grecia?

Eh, già perché un Marcello Veneziani in preda alla più totale isteria propone una "nuova politica materna" ovvero di istituire un matriarcato, per compensare l'esistenza dell'utero in affitto - pratica che, lo ricordiamo, in Italia è già proibita in qualsiasi forma. http://www.marcelloveneziani.com/articoli/la-rifondazione-materna-e-le-nascivendole/ L'articolo, una piccola perla di cattofemminismo zerbinesco che consiglio di leggere perché davvero … Continue reading Risposta a Marcello Veneziani: invadiamo la Grecia?