Featured

Lettere a TIMI: ci ha scritto il titolare del miglior sito del mondo, dice che ci segue e…

Evidenzia questa notizia tratta dalla stampa locale E qui commenta le implicazioni per gli uomini di detta notizia: Mi colpisce l’ultima frase nell’intervista al protagonista: «Un grande ringraziamento va anche alla mia famiglia che mi ha sempre supportato in questi anni e non mi ha mai fatto pesare l’eccessivo tempo dedicato alla professione». Non c’è … Continue reading Lettere a TIMI: ci ha scritto il titolare del miglior sito del mondo, dice che ci segue e…

Featured

Smemoratamente Uomini: la Gillette vuole soldi da noi merde mascoline tossiche.

Dopo aver perso 5 miliardi nel 2019 (chissà come mai 😀 LOL 😀 ) sti tizi vorrebbero rilanciare la moda di farsi la barba. Oltre a far notare che questo articolo è taggato MISANDRIA, ricordiamo ai lettori chi è quella Gillette che vorrebbe i loro soldi, e come mai nel 2019 perse 5 miliardi: https://www.youtube.com/watch?v=23huWfCJPS4Continue reading Smemoratamente Uomini: la Gillette vuole soldi da noi merde mascoline tossiche.

Featured

Uomorismo Femministo: le schiave sessuali a pagamento e la falsa testimonianza.

“usava sistematicamente ospitare nelle sue case gruppi di odalische, schiave sessuali a pagamento. Tra Palazzo Grazioli, Villa Certosa e Villa San Martino andava in scena qualcosa di medievale, di boccaccesco, di incredibile, moralmente discutibile. lo divertivano, trascorrevano alcune la notte con lui e questi fatti, chiusi con sentenza passata in giudicato, sono stati cristallizzati come fatto storico: l’attività di un consolidato sistema prostitutivo. Si … Continue reading Uomorismo Femministo: le schiave sessuali a pagamento e la falsa testimonianza.

Featured

Perché non abbiamo la scritta “LGBT-friendly”?

Colgo l'occasione della giornata contro l'omobitransfobia per affrontare questo dettaglio. Non c'è ovviamente un'unica ragione, ma molteplici. Passo ad elencare e spiegare le due ragioni di gran lunga più importanti. Anzitutto qui non siamo "LGBT-friendly" siamo proprio PRO-GBT, "pro" significa "a favore" e che pertanto tendiamo ad assumere la loro prospettiva proprio di default - … Continue reading Perché non abbiamo la scritta “LGBT-friendly”?

Featured

Cosa hanno in comune Lukashenko, Putin, Orban, Macron, Sanna Marin e Pedro Sanchez?

Ma che i loro paesi permettono l'inseminazione artificiale alle donne single, ovviamente! 😀 LOL 😀 As of May 2013, the following European countries permit medically assisted AI for single women:  Belarus[45] Belgium[45] Britain[45] Bulgaria[45] Denmark[45] Estonia[45] Finland[45] Germany[45] Greece[45] Hungary[45] Iceland[45] Ireland[45] Latvia[45] Moldova[45] Montenegro[45] Netherlands[45] North Macedonia[45] Romania[45] Russia[45] Spain[45] Ukraine[45]  Armenia[45] Cyprus[45] E questo elenco è vecchio, è del 2013: nel frattempo si è aggiunto pure il Portogallo - eccoli qui: in BLU è … Continue reading Cosa hanno in comune Lukashenko, Putin, Orban, Macron, Sanna Marin e Pedro Sanchez?

Featured

TIMI sostiene la Gravidanza Solidale.

Contrariamente, ad esempio, a Marina Terragni, Dacia Maraini, ArciLesbica, Luisa Muraro, Monica Ricci Sargentini, Radfem Italia, Donne in Quota, e molte, davvero decisamente molte, molte altre ancora, che sull'argomento fanno orgogliosamente sfoggio della medesima posizione di Simone Pillon, di Giorgia Meloni e di Mara Carfagna. Non ci risulta altresì che alcuna delle suddette abbia mai … Continue reading TIMI sostiene la Gravidanza Solidale.

Featured

GPA: è facile distinguere la merda dal cioccolato.

Nel caso aveste dubbi sulle motivazioni che muovono un qualsiasi interlocutore che si oppone alla GPA postategli questo link: https://www.europeanspermbank.com/en-int/donor-sperm/donor-profile-information Ovviamente chi sollevasse anche solo una mezza obiezione a difesa di quanto sopra è da classificarsi, senza se e senza ma, come "pezzo di merda che si oppone alla GPA unicamente per misandria". Come regolarsi … Continue reading GPA: è facile distinguere la merda dal cioccolato.

Featured

TIMI è a favore della “violenza ostetrica”: se esiste allora devono aver fatto qualcosa per meritarsela.

Ovviamente il titolo è per ridere e per provocazione. https://www.sanitainformazione.it/salute/ostetricia-quando-gli-uomini-sono-una-minoranza-le-storie-di-due-uomini-al-vertice-di-un-mestiere-rosa/ 22.000 ostetriche femmine e 300 ostetrici uomini... Ovvero gli uomini sono l'1,3% e le femmine sono il 98,7% Com'è quella storia che le donne "non hanno potere" e che pure questa millantata "violenza ostetrica" sarebbe "colpa del patriarcato"? AVETE ROTTO I COGLIONI SBRIGATEVELA TRA DONNE … Continue reading TIMI è a favore della “violenza ostetrica”: se esiste allora devono aver fatto qualcosa per meritarsela.

Featured

Gioco delle Tre Carte: la “X” sui documenti.

Parto citando un articolo di Open che illustra l'introduzione della nuova opzione sul passaporto (negli USA non esiste l'esatto equivalente della carta d'identità). Pare proprio che chi scrive non sappia di preciso di cosa parla, infatti nell'articolo si confonde allegramente "genere" e "sesso", così come pure parrebbe che anche chi ha scritto la legge non … Continue reading Gioco delle Tre Carte: la “X” sui documenti.

Featured

Oggi faccio un po’ di filosofia: il femminismo è un morto che cammina.

Se un movimento non cresce e non si evolve, se i suoi principi non diventano UNIVERSALI, allora è destinato a cessare di esistere.Il femminismo è virtualmente morto nel momento in cui si è definitivamente configurato come l'eccezione ai principi vigenti anziché come una semplice fase dell'arrivo di nuovi principi e dell'espansione di diritti destinati a … Continue reading Oggi faccio un po’ di filosofia: il femminismo è un morto che cammina.